0 prodotti nel carrello

Prosegui

hai aggiunto

  in ordine
Totale Prodotti:
Totale Prodotti MUTUABILI:

Alzheimer: sperimentato nuovo farmaco

Un gruppo di ricercatori della University of Southampton (Regno Unito) in uno studio pubblicato sulla rivista 'Brain' ha presentato un nuovo farmaco in grado di bloccare la produzione di nuove cellule immunitarie, responsabili dell'infiammazione del cervello, riducendo i problemi di memoria tipici nel morbo d'Alzheimer. Viene così avvalorata l'ipotesi secondo cui sarebbe proprio l'infiammazione cerebrale la causa della malattia. è bene ricordare che si tratta ancora di sperimentazioni sui topi e gli studiosi sono in attesa di trovare un farmaco sicuro e adatto a test sugli esseri umani.

Le altre news

Tra le molteplici proprietà dell'aglio e di altri componenti della fa...
Un gruppo di ricercatori della University of Southampton (Regno Unito...
Come per ogni altra “terapia” anche il ricorso ad una supplementazion...
Nel giro di qualche anno ci saranno almeno due farmaci efficaci contr...

Spedizione gratuita per tutti gli ordini superiori a 80 euro

.